Main menu

 

 

 

 

 

 

 

 

Corsi da 2 giorni (27-28/09/2017) 

Corso

Tutors

Partecipanti

La Nutrizione artificiale nel bambino e nel neonato 

S. Gatti, C. Biagetti, V. Albano, M.L. Conte

30

Corso base di ECG in età pediatrica

A. Pellegrino

PALS 

A. Mazza, S.  Rugulotto

Rianimazione neonatale in sala parto

C. Flumini, S. Nobile

Il Trauma in età Pediatrica e l’ecografia in urgenza

N. Parri

La ventilazione non invasiva  in età pediatrica

V. Romagnoli, R. Giretti

30

Corso base di pneumologia pediatrica

A. Volpini, N. Oggiano

20

 

 

 

Corsi da 1 giorno (28/09/2017)

Corso

Tutors

Partecipanti

La malattia da reflusso gastroesofageo (MRGE) e la pH-impenzometria esofagea

M.E. Lionetti

30

PEARS

R. Lubrano e istruttori certificati SIMEUP

20

Disturbi parossistici epilettici in età pediatrica.

E. Cesaroni, S. Cappanera, S. Siliquini

30

Corso di terapia del dolore 

V. Petroni, G. Rinaldelli, G. Palego

30

 

 

 

Corsi ripetuti su 2 giorni (27-28/09/2017)

Corso

Tutors

Partecipanti

Corso base di ecocardiografia pediatrica 

A. Baldinelli, M. Colaneri

Corso teorico-pratico di ecografia cerebrale neonatale  

G.L. Ciambra, R. D’Ascenzo

 

 

-Quote Iscrizioni-

 

 

Programma dettagliato dei Corsi

 

 

 

 

 

Descrizione dei Corsi

 

Il trauma in età pediatrica e l’ecografia in urgenza

Il trauma costituisce una delle principali cause di mortalità e morbilità in età pediatrica. Conoscere l’approccio al politrauma e al trauma isolato del paziente pediatrico consente di concentrare e dare la giusta priorità alle risorse necessarie per la diagnosi e il trattamento delle lesioni riportate dal paziente evitando il trattamento eccessivo e gli eccessi diagnostici con conseguente radioprotezione del bambino.  Un corso imperdibile dove ci sarà inoltre la possibilità di imparare una corretta esecuzione dell’ecografia in urgenza assieme ai tutor.

 

Corso base di lettura dell’ECG pediatrico

Un corso storico, ma sempre attuale, dei convegni ONSP. Il Prof. Pellegrino nell’arco di due intensi giorni di formazione accompagnerà i partecipanti all’acquisizione di un percorso sistematico alla lettura dell’ECG e successivamente al riconoscimento di specifici quadri elettrocardiografici. Nozioni fondamentali che ciascun pediatra deve conoscere!

 

Rianimazione Neonatale in Sala Parto

Nell’ottica del miglioramento continuo dell’assistenza sia al neonato sano che a quello patologico è fondamentale la formazione periodica in Rianimazione Neonatale. Vi aspettano due intense giornate insieme ai Neonatologi per conoscere i fondamenti della gestione dell’emergenza in sala parto. Lezioni frontali per descrivere le diverse fasi della rianimazione alla luce delle nuove linee guida si alterneranno a tante simulazioni pratiche per sapere cosa fare e cosa pensare in sala parto.

 

La nutrizione artificiale nel bambino e nel neonato

L’adeguatezza della nutrizione è una problematica fondamentale in tutte le epoche di vita, ma sicuramente riveste un ruolo unico durante l’età infantile.  Conoscere le principali tecniche di nutrizione artificiale, le corrette indicazioni e l’utilizzo in ambito ospedaliero è parte fondamentale del bagaglio di conoscenze pediatriche. Un corso nuovo e ricco di contenuti vi aspetta!

 

La ventilazione non invasiva in età pediatrica

L’idea del corso nasce dal fatto che sempre più pazienti pediatrici vengono trattati con una ventilazione non invasiva sia per malattie acute sia per patologie croniche. E’ quindi opportuno fare il punto sulla ventilazione non invasiva in età pediatrica analizzando i differenti aspetti di indicazione, della modalità di ventilazione, della scelta e del controllo di efficacia della terapia ventilatoria. Il corso si propone di offrire conoscenze teoriche e pratiche sull’insufficienza respiratoria e sull’utilizzo della ventilazione non invasiva in ambito pediatrico.

 

Corso base di pneumologia pediatrica

I test di funzionalità respiratoria costituiscono un ausilio diagnostico di grande importanza in età pediatrica.  Il miglioramento in ambito tecnologico ha reso disponibili negli ultimi anni strumenti sempre più accurati e maneggevoli destinati a sempre più largo utilizzo anche in un setting non ospedaliero. ”L’imaging polmonare” costituisce altresì un aspetto fondamentale nella preparazione di un futuro specialista sia per quanto concerne le tecniche tradizionali (Radiografia del torace) sia quelle di più recente utilizzo (Ecografia del polmone). Un corso teorico-pratico innovativo e di grande importanza per la formazione del pediatra.   

Corso teorico-pratico di ecografia cerebrale neonatale

L’ecografia dell’encefalo è uno strumento semplice, rapido e di basso costo utilizzato per orientare il sospetto di patologia neurologica in epoca neonatale. Nell'eseguire l'ecografia cerebrale e per una corretta interpretazione dell’esame, è necessario conoscere quali sono le patologie più frequenti nel neonato a termine e nel pretermine, oltre che  le principali differenze strutturali legate allo sviluppo del encefalo. Vi aspetta quindi un corso teorico-pratico, ricco di interessanti contenuti, occasione unica per imparare ad eseguire un corretto esame ecografico dell’encefalo! I tutor guideranno lo specializzando nella lettura di immagini ecografiche video-proiettate e nell’esecuzione pratica dell’ecografia cerebrale sui neonati.

 

Corso base di ecocardiografia pediatrica

Un incontro con il cardiologo pediatra per acquisire le nozioni teoriche e pratiche di base dell’ecocardiografia, per il suo corretto utilizzo in urgenza/emergenza e per identificare quando e con quanta urgenza è necessaria una valutazione specialistica. L’ecocardiografia, come metodica non invasiva, può essere considerata un esame di primo livello in tutti i casi di sospetta cardiopatia ed è ormai irrinunciabile nella pratica clinica di tutti i giorni. Nell’ambito della formazione dello specializzando in Pediatria è indispensabile offrire gli elementi di ecocardiografia di base necessari per un corretta comprensione, nonché management, delle svariate patologie cardiache troppo spesso appannaggio dei soli cardiologi pediatrici.

 

PEARS (Pediatric Emergency Assesment Recognition Stabilization)

Il corso, nato nel 2012, è stato studiato affinché i partecipanti acquisiscano la metodologia essenziale al rapido riconoscimento del bambino con problematiche cardiache e respiratorie e perché sappiano come affrontare questi diversi tipi di emergenza nei primi minuti in attesa dell’arrivo del personale del soccorso avanzato (118). Il corso è video-basato e secondo i moderni schemi didattici dell’American Heart Association (AHA) e sarà proposto per la prima volta al congresso nazionale ONSP 2017!

 

La malattia da reflusso gastro-esofageo (MRGE) e la pH-impedenzometria esofagea

La MRGE è una delle più comuni patologie di interesse gastroenterologico in pediatria. La pH-metria associata ad impedenzometria transesofagea rappresenta il gold standard per la rilevazione di qualsiasi tipo di reflusso (acido e non). Il corso sarà quindi l’occasione per imparare assieme al tutor ad interpretare correttamente e a refertare la pH-impedenzometria esofagea sia nel lattante che nel bambino. Per non farci mancare niente, sarà inoltre proposta una lezione sulla lettura della radiografia del digerente.

 

Disturbi parossistici epilettici in età pediatrica

I disturbi parossistici rappresentano una problematica di pertinenza neuropsichiatrica infantile nella quale il Pediatra può imbattersi nel corso della propria attività lavorativa. Nel caso in cui il Pediatra è testimone diretto di un disturbo parossistico, è importante che sia in grado di riconoscere le entità cliniche che richiedono l’invio allo specialista e quelle che, al contrario, possono essere gestite in prima persona. Un corso di neurologia pediatrica per imparare a riconoscere, valutare e curare i principali disturbi parossistici epilettici dell’età pediatrica, con l’ausilio di filmati, casi clinici e simulazioni.

Corso di terapia del dolore

Il corso ha la finalità di promuovere l’approccio più corretto alla gestione del problema dolore. A tal proposito si procederà allo sviluppo degli argomenti inerenti le principali cause, la fisiopatologia, la diagnosi e le indicazioni dell’OMS per il trattamento del dolore acuto, cronico e procedurale. Sarà sviluppato l’aspetto farmacologico con particolare attenzione all’interazione tra farmaci in modo da poter procedere all’individualizzazione della terapia antalgica anche alla luce delle comorbilità che sono particolarmente presenti nella maggior parte dei pazienti, indipendentemente se affetti da malattia oncologica o cronico-degenerativa. Verrà affrontato inoltre il dolore e la sedazione nel paziente terminale.

Osservatorio Nazionale Specializzandi Pediatria-ONSP © Copyright 2016-2018. All rights reserved. 

I loghi ONSP © e ONSP Days © sono marchi registrati. E' vietata qualsiasi riproduzione o utilizzazione dei loghi senza autorizzazione da parte dell'ONSP. 

Sito web realizzato da Tommaso Alterio  t.alterio@gmail.com

 

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser consulta la nostra Cookie Policy.